Impianti di Accumulo

Se pensiamo che la media di utilizzo reale di un impianto fotovoltaico installato in un’abitazione civile è pari al 33% (la rimanente produzione elettrica viene immessa in rete), è naturale voler accumulare, ‘mettere in cantina’, l’energia che poi si dovrà, in alternativa, acquistare alla notte, quando il mio impianto di produzione fotovoltaico, per ovvie ragioni, non sarà attivo.

Spontaneo, quindi, pensare a delle ‘batterie’ di Accumulo, ‘batterie’ che la tecnologia ha sviluppato usando il Litio.

  • Prestazioni altissime, veloxcità di ricarica 10 volte inferiore a quanto serviva 3 anni fa;
  • Durata che supera i 10 anni;
  • Costi che si sono ridotti fino al50% negli ultimi anni:

E’ il momento giusto per pensarci seriamente.

Impianti di accumulo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close